Ganzirri, il Peloro e lo Stretto di Messina

Il sito della riviera Nord di Messina, da Paradiso a Rodia

Home > News > Una iniziativa della Rete NoPonte contro il degrado del Peloro

Una iniziativa della Rete NoPonte contro il degrado del Peloro

lunedì 11 luglio 2011

Riceviamo dalla Rete NoPonte:

"Di fronte al degrado che sotto gli occhi di tutti e tutte continua la Rete No Ponte lancia un’estate di mobilitazione contro il ponte e la devastazione del territorio. A tal proposito vogliamo ripartire da un luogo simbolo, perché collocato proprio li dove dovrebbe nascere il ponte: l’area dell’ex Sea Flight (presso il Pilone, ndr). Da anni versa in condizioni di abbandono e di degrado che hanno dell’incredibile se si pensa che si trova in una delle aree più turistiche della città ed ancora di più all’interno di una riserva naturale. Proponiamo a tutta la cittadinanza di riprendercela, come?? PULENDOLA. Vorremmo iniziare dall’edificio semicostruito ( o semidistrutto?) per poterci poi fare iniziative di informazione e mobilitazione sulla questione del ponte. Ma sia ben chiaro noi non la vogliamo privatizzare, la puliremo per tutti/e e speriamo con tanti/e e poi chi vorrà la potrà usare, non vogliamo fare un presidio (o magari potremmo dire un presidio del buon senso contro l’idiozia) ma solo restituire uno spazio che si trova in un area demaniale e quindi È DI TUTTI!!
Appuntamento Domenica 17 ore 9,30 (per tutta la giornata venite quando volete)
ore 19.00 stanchi ma felici
APERITIVO NO PONTE

P.S. venite attrezzati l’area è un vero schifo, chiunque può porti ciò che potrebbe servire(pale,zappe,sacchi,guanti,ecc.)"


Vedi on line : Mappa

Un messaggio, un commento?

Forum solo su abbonamento

È necessario iscriversi per partecipare a questo forum. Indica qui sotto l’ID personale che ti è stato fornito. Se non sei registrato, devi prima iscriverti.

Collegamentoregistratipassword dimenticata?